Favole che passione!

Infatti la classe prima media sa che le favole non sono per bambini, anzi! Così ha lavorato sui testi narrativi, pur mantenendo le distanze e rispettando le norme, a piccoli gruppi e personalmente, leggendo e analizzando diversi testi, interpretandone i personaggi nel disegno, confrontando testi – morale  e … divertendosi ad imparare!




7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti